Trading di materie prime

Fai trading sui mercati dei metalli e dell'energia con spread ridotti. Goditi tutti i vantaggi di un broker ECN quando fai trading di materie prime con FXOpen EU, regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

Apri un account di trading
di materie prime con FXOpen EU

FXOpen EU: trading di materie prime per esperti

Il trading di materie prime risale a secoli fa, molto prima dello sviluppo dei mercati finanziari. Implica lo scambio di diversi asset in base al prezzo di un bene fisico, in genere metalli ed energia. Il mercato delle materie prime è un mercato ad alto rischio e alto rendimento, in cui è richiesto un livello di conoscenza più specializzato.

Vantaggi del trading di materie prime con FXOpen EU

Peace of mind

Fai trading di materie prime con leva

Fai trading di CFD su materie prime con FXOpen EU utilizzando una leva fino a 1:20.

Una piattaforma con più strumenti e mercati

Con noi come broker, puoi utilizzare un’unica piattaforma per il trading di materie prime (solo metalli ed energia) nonché CFD su indici, azioni, forex e criptovalute.

Fai trading di materie prime in sicurezza

FXOpen EU è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) e detiene una licenza transfrontaliera che autorizza la società a fornire servizi a tutti gli Stati membri dell'Unione Europea.

Accesso al trading automatizzato

Hai la possibilità di scaricare e utilizzare script già pronti e consulenti esperti o creare un indicatore o uno script personalizzato, in base alla tua strategia di trading di materie prime.

Accedi sempre e
ovunque

tramite la versione desktop, basata sul web o mobile della piattaforma di trading MT4. La versione basata sul web è particolarmente utile per gli utenti Apple Mac, dove non è disponibile un download diretto.

Accesso a un'ampia gamma di analisi

Oltre 50 indicatori integrati e strumenti grafici per l’analisi tecnica, centro storico delle quotazioni, tester di strategia e notizie, tutti progettati per aiutarti ad aumentare la tua conoscenza del trading di materie prime.

Apri un account di trading

I diversi metodi di trading di materie prime

La maggior parte dei trader di materie prime opera tramite uno scambio di futures, che è il luogo in cui viene raggiunto un accordo per acquistare o vendere un bene a un prezzo predeterminato in un determinato momento futuro. Quando il contratto future scade, l’acquirente è obbligato a pagare il prezzo concordato per la materia prima.

Se, nel frattempo, il valore dell'asset è salito al di sopra del prezzo concordato, l’acquirente è destinato a realizzare un profitto. Al contrario, se il prezzo di mercato è sceso al di sotto di tale benchmark, subirà una perdita.

Un’alternativa è che i trader acquistino azioni in aziende associate a queste materie prime, come società minerarie o raffinerie di petrolio. Adottare questo approccio significa che i trader di materie prime non stanno solo assumendo un rischio sul valore di quel particolare prodotto, ma sulle prestazioni dell’azienda stessa.

Naturalmente, è probabile che i prezzi delle materie prime influiscano sul prezzo delle azioni di un’organizzazione, ma non è l’unico fattore che contribuisce in quanto le aziende possono comunque realizzare un profitto anche se la materia prima stessa subisce un calo di valore.

Quali sono le materie prime più scambiate?

Il mercato delle materie prime può essere tipicamente suddiviso in quattro categorie principali: metalli ed energie, entrambi negoziabili con FXOpen EU, bestiame e agricoltura.

I metalli comprendono oro, argento, rame o platino

Alcuni metalli preziosi come l’oro hanno un valore trasferibile, che può renderli una proposta interessante per i trader di materie prime

Fonti energetiche come petrolio greggio e gas naturale

Questo particolare mercato delle materie prime può essere influenzato da una serie di fattori tra cui i tassi di produzione e lo sviluppo di fonti di energia rinnovabile

Bestiame comprese mucche, maiali e pecore

Questa è una materia prima che può essere influenzata dall’inflazione economica e dal suo impatto sui prezzi dei prodotti alimentari, sulle condizioni meteorologiche, sulla diffusione di malattie e sull’atteggiamento della società nei confronti del consumo di carne.

Prodotti agricoli come mais, zucchero e frumento

Questo tipo di materia prima costituiva la spina dorsale dei primi mercati nel 1800, quando i contadini fissavano i prezzi per i loro prodotti in vari periodi dell’anno

I rischi e i benefici del mercato delle materie prime

Come per tutti i tipi di trading, non ci sono garanzie quando si tratta di materie prime. È importante che i trader comprendano e apprezzino entrambi i lati della medaglia prima di entrare nel mercato delle materie prime. Dovrebbero assicurarsi di aver svolto le ricerche e le analisi necessarie prima di assumere qualsiasi posizione.

Il mercato delle materie prime è particolarmente rischioso e ad alto rendimento, forse anche più della maggior parte degli altri mercati. I trader di materie prime possono adottare misure per mitigare tali rischi, ma è un mercato che richiede una buona dose di conoscenze specialistiche per essere affrontato con successo.

Apri un account di trading

Con FXOpen EU, è possibile negoziare metalli e mercati energetici con spread ridotti e commissioni basse. Siamo pienamente autorizzati e regolamentati dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), che ci rende una scelta affidabile per i trader di materie prime.

Perché non entrare in contatto con noi oggi o aprire un account per iniziare la tua esperienza nel trading e scoprire perché FXOpen EU offre una delle migliori piattaforme di trading di materie prime sul mercato.

Quali fattori influenzano i prezzi delle materie prime?

Come in quasi tutti i mercati, l’offerta e la domanda hanno un enorme impatto sul mercato delle materie prime. Ad esempio, se i livelli di produzione di petrolio in aree tradizionalmente prolifiche come il Medio Oriente dovessero diminuire, è probabile che i prezzi delle materie prime aumentino.

Il commercio di materie prime è ampiamente visto come un rischio più elevato perché il mercato può anche essere influenzato da circostanze al di fuori del controllo dei trader. Ad esempio, i principali eventi politici come le elezioni statunitensi hanno storicamente avuto un impatto significativo sul prezzo dei metalli preziosi, in particolare dell’oro, quindi questo è un mercato delle materie prime che gli operatori monitoreranno da vicino quando i candidati intraprenderanno le loro campagne.

Che cos’è un broker di materie prime?

Un broker di materie prime funge da collegamento tra il trader e il mercato, offrendo quotazioni tramite i suoi fornitori di liquidità. La sua piattaforma di trading riflette le migliori condizioni di mercato possibili e offre la capacità di eseguire trade. Un broker di materie prime addebiterà una commissione su ogni trade e i suoi interessi sono allineati con quelli del trader di materie prime.

Come definire il successo per un trader di materie prime

Il successo potrebbe sembrare molto diverso per un trader di materie prime rispetto a un altro. È importante entrare nel mercato delle materie prime con un’idea chiara di ciò che si vuole ottenere e di come raggiungerlo.

Stabilire degli obiettivi ti aiuterà a dare una struttura alla tua strategia di trading e ti consentirà di gestire le tue aspettative man mano che vai avanti. Ricorda, il trading di materie prime è ad alto rischio e ad alto rendimento, quindi devi essere preparato per eventuali perdite e avere un piano in atto che ti aiuterà a riprenderti. Anche i trader di materie prime più esperti non riusciranno a farlo sempre bene, ma è importante che tu abbia fiducia nella tua ricerca ed abbia chiaro nella tua mente come definisci il successo.

Apri un account di trading
di materie prime con FXOpen EU
I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva. I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se capisci come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.